Se per lavoro non puoi permetterti di tenere le unghie al naturale e l’unica altra soluzione possibile pensi sia l’acrilico, ecco tutto quello che devi assolutamente sapere sul gel per non ritrovarti mai più spiacevoli sollevamenti unghie dopo neanche una settimana dall’ applicazione.

Il gel si stacca e questo ti sta facendo letteralmente disperare?

Il nemico in questi casi si chiama lifting, ma non è una nuova tecnica di “ringiovanimento per unghie”.

Infatti, non porta vantaggi all’ unghia e purtroppo è l’unico responsabile del sollevamento unghie in grado di rendere unghie naturali, traumatizzate e assottigliate.

Il lifting è il sollevamento del prodotto dal letto ungueale.

La maggior parte delle ragazze che mi scrive anche su Messenger , riscontra lo stesso problema: unghie che dopo qualche giorno dal trattamento di ricopertura o ricostruzione, saltano completamente o si sollevano.

I miei consigli riguardo i sollevamenti unghie, sia che tu abbia unghie ricoperte in gel, sia che tu abbia provato in alternativa l’acrilico.

sollevamenti unghie

  • se riscontri sollevamenti in zona cuticola o a livello del bordo libero,

devi sapere che se il prodotto non viene rimosso immediatamente dalle tue unghie, stai creando l’ambiente favorevole per la proliferazione batterica (la classica muffa verde che aderisce sulla lamina dell’unghia).

Al di là della scomodità che può scaturirne nella pratica quotidiana

  • i capelli che si impigliano;
  • le unghie che si piegano anche con semplici movimenti;
  • relativo dolore che ne scaturisce;

potresti inaspettatamente ritrovarti con delle unghie di colore verde che necessariamente dovrai gestire per evitare che nel tempo si formino infezioni fungine.

Il mio obiettivo con questo articolo, è proprio quello di fare chiarezza su cosa crea sollevamenti unghie e come puoi prolungare la tenuta del trattamento a vantaggio di unghie naturali sane e forti.

Adottando dei semplici accorgimenti anche a casa sarà per te più facile far durare di più il trattamento.

Devi sapere che la rottura del prodotto non avviene casualmente.

Qui entra in gioco la struttura dell’unghia ricostruita con il prodotto che permette di rendere la ricostruzione più duratura e resistente.

Sostanzialmente sono 3 le cause del sollevamento unghie che portano il gel a non durare e scollarsi sin dalle prime settimane e ad aggredire la salute della lamina naturale:

  1. L’errata applicazione e aderenza del prodotto alla lamina,
  2. cattiva preparazione dell’unghia naturale
  3. l’idea che più le unghie sono “bombate” e colme di prodotto, maggiore sarà la durata del trattamento nel tempo

Sollevamenti unghie: come evitare una ricopertura gel che si stacca

Sollevamenti unghie

 

Ora gli aspetti più importanti da considerare sono:

  • se hai avuto spiacevoli esperienze con il gel, il passaggio all’ acrilico, pensando sia più resistente, non risolverà il tuo problema.

È vero che l’acrilico ha una maggiore resistenza meccanica del gel, ma essendo un prodotto rigido, non si adegua alla flessibilità della lamina ungueale e il rischio di sollevamenti a bordo cuticola può essere accentuato.

  • Se vuoi unghie sane e forti e miri a tenerle curate, il passaggio all’ unghia naturale non è una soluzione soprattutto se svolgi un lavoro usurante per la salute delle unghie che comporta il contatto prolungato con acqua o agenti irritanti. A contatto con l’acqua le unghie si comportano come una spugna e impregnandosi, diventano sottili e tendono a rompersi.
  • Se la struttura delle unghie è corretta invece?

Allo stesso modo è importante non trascurare l’intervallo di tempo tra un trattamento e l’altro (Refill).

Il periodo adeguato non dovrebbe superare mai le 3/4 settimane.

Se cerchi la soluzione definitiva riguardo i sollevamenti unghie, di seguito troverai alcuni consigli utili a far durare la copertura e garantirti unghie sane e forti.

Iniziamo a sfatare un falso mito, controproducente per la salute delle unghie.

Prolungare la tenuta del gel oltre le 5 settimane non favorisce il raggiungimento dell’obiettivo, (motivo per cui fare una ricostruzione).

Non dimentichiamo che la ricostruzione è un trattamento utilizzato per garantire protezione e resistenza all’unghia (Risultato che difficilmente si riuscirebbe a garantire dopo le 5 settimane), oltre a renderla più armonica ed esteticamente più bella alla vista.

  • Se questo è il tuo caso monitora la data del trattamento sul calendario.

I sollevamenti unghie sono dietro l’angolo e oltre questi tempi, il gel è normale che si stacchi.

Quindi, più che una problematica, il gel che si stacca è la naturale conseguenza.

L’unghia se non più protetta nei punti adatti, è più esposta a traumi, sollevamenti e più predisposta a rotture.

Per un buon mantenimento del trattamento e necessario il tuo intervento a casa attraverso una cura adeguata dell’unghia.

Se la ricostruzione è ben eseguita, ecco cosa puoi fare a casa per avere cura delle tue unghie e impedire al gel di sollevarsi dall’unghia.

  1. mantieni idratate le cuticole 2 volte al giorno con un olio specifico per cuticole che funge da inibitore dell’acqua non permettendole di penetrare;
  2. fissa bene la data del prossimo refill sul calendario, è importante soprattutto in estate non superare il periodo di massima protezione dell’unghia che si colloca entro le 4 settimane da un trattamento all’altro.

Se le unghie presentano degli inestetismi, ma vuoi crescerle sane, forti e belle, è necessario prima risolvere il problema di salute specifico dell’unghia (< qui trovi la mia guida) e solo in un secondo momento pensare al fattore estetico.

Se vuoi, posso darti qualche consiglio riguardo i tuoi specifici problemi di salute dell’unghia. ✌

Quindi, se cerchi una soluzione definitiva, inviami in messaggio privato sulla mia pagina Facebook e allega pure una FOTO delle tue unghie in cui si notano bene gli inestetismi.

COME SMETTERE DI MANGIARSI LE UNGHIE

Cercherò di aiutarti così come ho fatto con altre persone con problematiche di sollevamenti unghie.


Silvia Bianco
Silvia Bianco

Estetista Specializzata - Onicotecnica Adoro tutto quello che riguarda il benessere e la cura delle unghie. Il blog UnghieNaturali nasce per condividere consigli e procedure frutto della mia esperienza sul campo. Scopri come posso esserti utile!

Lascia un commento

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.